seguici anche su

Mensile Indipendente fondato e diretto da Donato D'Auria. Registrato presso il tribunale di Torino il 30 dicembre 2014 al n° 38

Cultura

Addio al Giornalista Economico ed Editore Giuseppe Turani

Torino - É morto all’improvviso, a 79 anni, uno dei maestri del giornalismo economico italiano, Giuseppe Turani. Nato a Voghera nel 1941, Turani, dopo la laurea alla Bocconi, é riuscito a coniugare le sue due maggiori passioni: la finanza e il giornalismo. A partire dagli anni Settanta, con l’approfo a “L’Espresso” e a “Repubblica”, é riuscito a portare anche in Italia una forma di “giornalismo economico” mutuata dagli Stati Uniti (dove il genere é nato), ma di tradizione fortemente it...

Usi Civici ed Enfiteusi: Confusione e necessità di Riforme

Torino - Molto spesso, quando si parla del mondo agricolo italiano, si parla delle "arretratezze" di uno Stato che, spesso, non riesce ad essere vicino alle istanze dei contadini, soprattutto a causa di una burocrazia e di una legislazione, non più al passo con le realatà politiche ed economiche del momento. In un Paese che non ha una riforma agricola strutturata dal 1950, infatti, sopravvivono istituti legali poco conosciuti nel dettaglio, ma ancora molto utilizzati in Italia, tra cui gli "Usi Civici" e ...

Agricoltura nel Medioevo: un mondo Povero ma non Immobile

Torino – Negli ultimi decenni, la visione del Medioevo come un mondo statico e in continua decadenza é stata superata. Vedere un’epoca storica lunga mille anni come un blocco unico sarebbe miope, e non terrebbe conto delle trasformazioni, anche radicali, che attraversarono l’Europa di quei secoli, alcune delle quali hanno lasciato tracce fino ai giorni nostri. Non bisogna dimenticare, tuttavia, che una parte enorme della popolazione medievale viveva in condizioni di estrema povertà e indigenza, c...

Con un Classico Giuseppe Turani racconta “L’Avvocato”

Torino - Pochi giorni fa, la Fca é tornata di nuovo al centro delle cronache. Diverse fonti giornalistiche hanno parlato, infatti, di una richiesta di garanzia allo Stato da parte del Lingotto, per un prestito che la stessa azienda avrebbe richiesto ad una nota banca italiana. Ancora oggi, a distanza di anni dalla fusione con il gruppo Chrysler e dalla trasformazione di Fiat in Fca , le vicende di quello che é stato il più grande gruppo industriale privato della storia del nostro Paese continuano ad inte...


“Il Fiore della Cannella” - Viaggio nella Cucina Peruviana con Gloria Carpinelli d’Onofrio

Il mio primo incontro con Gloria Carpinelli D’Onofrio, autrice di un appassionante volume in lingua italiana sulla cucina peruviana - Il Fiore della Cannella – si è preannunciato da subito interessante ed anche invitante perché non poteva che avvenire di fronte ad un delizioso Cebiche di pesce, uno dei piatti tipici della cucina peruviana di cui è “ il sommo poeta”, annaffiato da una coppa di Pisco Sour Acholado, la più famosa versione della bevanda nazionale del Perù, il Pisco appunto, di cui ...

Uno sguardo sugli Ultimi in “Vita dei Campi” di Verga

Torino - Nel considerare il panorama letterario italiano dell’Ottocento, non é possibile non tenere conto della rilevanza di Giovanni Verga. Lo scrittore siciliano rappresenta, infatti, uno degli autori più significativi della generazione di letterati che espresse la sua produzione negli anni immediatamente successivi all’Unità. In un clima letterario segnato da un patriottismo estremo (che poteva sfociare in un nazionalismo acritico), Verga, che pure credeva fortemente nell’Unità e che aveva ader...