seguici anche su

Mensile Indipendente fondato e diretto da Donato D'Auria. Registrato presso il tribunale di Torino il 30 dicembre 2014 al n° 38

Unione Europea

Le Elezioni Europee per Volt (che ottiene un seggio)

Torino - Un’elezione Europea che, sicuramente, resterà nella storia, ma i cui effetti sono ancora tutti da verificare e restano imprevedibili. Le Elezioni Europee che avrebbero potuto determinare un nuovo equilibrio all’interno del Parlamento di Bruxelles lasciano come eredità un parlamento europeo ancora più diviso, in cui il Ppe resta il primo gruppo ma dovrà cercare alleanze nuove, non potendo formare una maggioranza né insieme al gruppo Socialista né con quello dei Consevatori. In alcuni Paesi...

Volt Italia non parteciperà alle prossime Elezioni Europee

Torino – Terminato il tempo a disposizione per la raccolta firme, è ufficiale la mancata partecipazione di Volt Italia alle prossime Elezioni Europee. Nonostante una raccolta firme intensa e partecipata, che ha visto la presenza di iscritti e volontari di Volt in tutte le principali città italiane e anche diversi leader di altri partiti firmare per Volt, il movimento fondato da Andrea Venzon non é riuscito a raccogliere le 150000 firme necessarie per partecipare, nel nostro Paese, alle prossime Elezion...

Confronto e Dibattito fra Giovani e Politica al Festival Yeah! di Torino

Torino – Nelle splendide cornici del PalaRuffini e del Cortile del Maglio di Torino, si é svolta la prima edizione di Yeah! (acronimo per Young Europea Activists’ Hub), Festival Europeo dedicato al confronto e al dibattito fra giovani e politica, in una tre giorni costituita da diversi momenti e attività, tra cui conferenze, tavole rotonde, ma anche un After Party nella giornata di sabato 6 aprile e un concerto al PalaRuffini venerdì 5 aprile. La giornata di domenica 7, invece, é tutta dedicata a Ye...

Confronto e decisioni per Volt al Congresso Europeo di Roma

Roma – Il primo congresso europeo di Volt si é concluso il 24 marzo, dopo una due giorni ricca di incontri e confronto, che ha proiettato il movimento progressista e paneuropeo nella fase finale della sua campagna elettorale in vista delle prossime elezioni Europee, dove si presenta con il sogno/obiettivo di formare il primo gruppo parlamentare a Bruxelles formato da esponenti dello stesso partito transnazionale, eleggendo almeno 25 eurodeputati da 7 Paesi diversi. Nel corso del congresso di Roma, inoltr...


Volt Italia tra Elezioni Europee e l’Assemblea di Roma

Torino – Venerdì 22 marzo, presso l’Auditorium del Massimo di Roma, si svolgerà l’Asemblea Europea di Volt, il partito progressista e paneuropeo che punta a far vita al primo partito con un proprio gruppo transnazionale al Parlamento Europeo, eleggendo almeno 25 eurodeputati da 7 Paesi diversi. Nel corso dell’evento romano, decisivo per l’organizzazione della parte finale della campagna elettorale e per lo stesso futuro di Volt, si incontreranno delegati provenienti da tutti le Nazioni dell’Ue...

Volt e Fondazione Einaudi riflettono a Roma sull’Italia Illiberale

Roma - Sabato 15 dicembre 2018 si é svolto a Roma, presso la sede della Fondazione Marco Besso, il convegno “Italia Illiberale”, dedicato alla discussione e individuare situazioni di “illiberalità” nel nostro Paese. Con il termine “illiberalità” gli organizzatori intendono quelle situazioni di disinformazione, cattiva burocrazia e diritti del lavoro negati che impediscono ai cittadini di vivere in pieno il loro essere “cittadini” in una democrazia. Erano presenti all’incontro i verti...